Sistemi di gestione aziendale – Requisiti legislativi in tema di salute e sicurezza sul lavoro – Auditor di 3° parte di sistemi di gestione per la salute e sicurezza sul lavoro conformi alla norma UNI ISO 45001

Modalità FAD (Formazione a distanza)
foto

CORSO IN MODALITÀ FAD

OBIETTIVI E FINALITÀ

Nel 2018 l’International Organization for Standardization (ISO) ha emesso la norma ISO 45001,
immediatamente recepita dall’UNI come UNI ISO 45001:2018. Il nuovo standard sostituisce integralmente
la norma BS OHSAS 18001:2007. È previsto il completo subentro del nuovo tipo di sistema di gestione
entro tre anni dall’emissione (marzo 2021). Inoltre, sin dal marzo 2019 non è più possibile certificarsi
secondo lo schema previsto dal precedente standard. Il percorso formativo fornisce informazioni e
metodologie sulle modalità di conduzione degli audit di terza parte per la valutazione dei Sistemi di
Gestione per la Salute e Sicurezza sul lavoro secondo la norma ISO 45001:2018, attraverso:

  • approfondimento dei requisiti della norma UNI ISO 45001:2018;
  • approfondimento dei requisiti legislativi in tema SSL;
  • addestramento sulle tecniche di audit secondo le norme ISO 19001:2018 e ISO/IEC 17021-1:2015;
  • effettuazione di esercitazione e simulazioni;
  • rappresentazione delle tecniche di comunicazione e di comportamento.

Il corso, integrato con un percorso di qualificazione adeguata presso un Organismo di Certificazione,
permette di acquisire uno dei requisiti per svolgere il ruolo di Auditor di terza parte

DESTINATARI

Il corso è destinato a quanti intendono acquisire le metodiche per una efficace gestione di un processo di
audit. È particolarmente indicato per formare Auditor e valutatori, Responsabili di Sistemi di Gestione
aziendale, HSE Manager, tecnici HSE, responsabili o coordinatori di attività di audit presso la propria
organizzazione (es. processi di audit su fornitori), professionisti e consulenti che operano sui sistemi di
gestione aziendali, RSPP, ASPP, Datori di lavoro di PMI, Dirigenti e RLS.

COMPETENZE RICHIESTE IN INGRESSO

  • diploma di istruzione secondaria o titolo superiore;
  • conoscenza di base della norma UNI ISO 45001:2018;
  • conoscenza dei principi di gestione degli audit UNI EN ISO 19011 e UNI CEI EN ISO/IEC 17021;
  • esperienza base nell’ambito di Sistemi di Gestione per la Salute e Sicurezza sul lavoro.

METODOLOGIE E STRUMENTI

La metodologia didattica è studiata per favorire lo stile di apprendimento dei partecipanti. Saranno quindi adottate metodologie improntate sulla teoria dell’apprendimento degli adulti come:

  • lezioni esemplificative ed interattive; –
  • discussione di casi;
  • esercitazioni;
  • supporti audio-visivi.

Sono previsti test di verifica delle competenze acquisite. Al termine del corso è previsto un esame finale di verifica delle competenze acquisite.

MODALITÀ  DI CERTIFICAZIONE

Per il corso è previsto il rilascio di una attestazione degli elementi della competenza, previa frequenza del 75% delle ore previste e superamento della prova finale.
Certificazione di competenza Internal auditor – effettuare un intervento di internal audit -Livello EQF(6)

ISCRIZIONE

Per info su iscrizione/prenotazione voucher, profilazione ai sistemi informativi regionali e requisiti: formazione@scansrl.it

Per l’iscrizione obbligatoria si prega di collegarsi al seguente link: http://bit.ly/2XytWdc e compilare i dati.

L’invio completo dei dati richiesti dovrà successivamente essere spedito all’indirizzo: formazione@scansrl.it

E’ possibile effettuare  il pagamento anticipato tramite PayPal o bonifico bancario (coordinate bancarie all’interno della Scheda di Iscrizione).

  • Corso di formazione a valere sull’Avviso Pubblico Formazione continua – Fase VI – Voucher aziendali – Programma Operativo Regionale cofinanziato da FSE 2014-2020.
Le iscrizioni saranno accettate fino a esaurimento dei posti disponibili. Il corso sarà attivato solo al raggiungimento del numero minimo di partecipanti. SCAN srl si riserva la facoltà di annullare le iniziative o modificare il programma, dandone comunicazione entro 5 giorni dalla data della manifestazione; in caso di annullamento o cambiamento della data l’utente potrà utilizzare la quota per la successiva edizione del corso o richiedere la restituzione della quota versata.

Course Syllabus

ARTICOLAZIONE DEL PERCORSO

  • SISTEMI DI GESTIONE AZIENDALE – REQUISITI LEGISLATIVI IN TEMA DI SALUTE E SICUREZZA SUL LAVORO – AUDITOR DI 3° PARTE DI SISTEMI DI GESTIONE PER LA SALUTE E SICUREZZA SUL LAVORO CONFORMI ALLA NORMA UNI ISO 45001

    MODULO 1

    • Introduzione al corso – Presentazione del corso e del programma;
    • Test di valutazione delle conoscenze in ingresso dei discenti (tempo assegnato per il test di 30’) – correzione e condivisione dei risultati;
    • La norma UNI EN ISO 19011:2018:
    – Guida alla conduzione di un audit;
    – Applicazione dei metodi di audit;
    • Esercitazioni pratiche;
    • Test di verifica dell’apprendimento relative alla norma ISO 19011:2018.

    MODULO 2

    • Legislazione in tema SSL:
    • La determinazione dei requisiti legali;
    • Il quadro legislativo nazionale ed europeo:
    – Panorama generale;
    – Le principali leggi applicabili;
    – I Regolamenti Europei;
    • Il D.Lgs. 8 giugno 2001, n.231;
    • Esercitazioni pratiche in tema di “legislazione in materia di Salute e Sicurezza sul lavoro.

    MODULO 3

    • La norma UNI EN ISO 45001:2018:
    – Scopo, struttura e requisiti della norma ISO 45001;
    – Termini e definizioni;
    – High Level Structure, PDCA, l’approccio per processi e il Risk Based Thinking;
    – L’analisi del contesto;
    – Attività operative, gestione del cambiamento, outsourcing e gestione delle emergenze;
    – Valutazione delle performance e audit interno;
    – Riesame della direzione;
    – Gestione incidenti NC e azioni correttiva e miglioramento continuo;
    • Concetti e fondamenti di gestione dei rischi:
    – La norma ISO 31000:2018;
    • Esercitazioni pratiche:
    – Compilazione di una lista di controllo;
    – Redazione di un piano di audit.

    MODULO 4

    • La norma UNI CEI EN ISO/IEC 17021-1:2015 :
    – Introduzione alla norma;
    – I principali elementi di novità;
    – I principi dell’attività di audit (capitolo 4);
    – I requisiti generali e strutturali (capitoli 5 e 6);
    – I requisiti per le risorse e relativi alle informazioni (capitoli 7 e 8);
    – I requisiti di processo (capitolo 9);
    – I requisiti relativi al sistema di certificazione degli organismi di certificazione (capitolo 10).
    • Esercitazioni pratiche:
    -Analisi di una politica ssl e identificazione di NC

    MODULO 5

    • Esercitazioni pratiche