Foto
03Mag

Malattie professionali: una pubblicazione Inail

Una pubblicazione Inail riporta i dati relativi ai casi di malattie professionali riconosciuti con esito positivo, in riferimento ai residenti nei territori definiti siti di interesse nazionale per le bonifiche (SIN).
L'Istituto superiore di sanità sviluppa sistematicamente la ricerca sullo stato di salute nelle popolazioni residenti nei siti di interesse nazionale per le bonifiche (SIN). Tale analisi avviene nell'ambito di una collaborazione scientifica con una rete di istituzioni operanti a livello nazionale e regionale.
Il progetto SENTIERI (Studio epidemiologico nazionale dei territori e insediamenti esposti a rischio di inquinamento), ne definisce i metodi.
L'Organizzazione mondiale della sanità ha incluso l'approccio di sorveglianza sistematica degli indicatori di salute e di anali a priori delle evidenze disponibili, fra quelli validi per caratterizzare lo stato di salute dei residenti nei siti.
In seguito, sono stati analizzati 11.015 casi di malattie professionali verificatesi nel periodo 2010-2014 nei 44 siti considerati. Sono poi stati calcolati gli indicatori di rischio rispetto alla dimensione degli attesi su base di macroarea geografica.
Per ciascun sito, sono disponibili specifiche schede descrittive che comprendono:
  • risultati epidemiologici,
  • la loro interpretazione
  • discussione critica
  • l'analisi dei risultati degli studi analitici già disponibili.
In conclusione, invitiamo a prendere visione del documento Inail "Le malattie professionali nei siti di interesse nazionale per le bonifiche (SIN)".

Share with: