Foto
27Dic

Prassi di Riferimento Uni sul Sistema di Gestione BIM

Il 18/12/2019, Uni ha pubblicato la Prassi di Riferimento 74/2019Sistema di Gestione BIM- Requisiti”.
 
Le Prassi di Riferimento sono documenti che trattano tematiche innovative per le quale la predisposizione di una norma sarebbe prematura. Dopo un periodo di sperimentazione, indicativamente di 5 anni, la Prassi di Riferimento dovrebbe evolversi in una norma vera e propria.
 
Il tema delle competenze delle figure professionali coinvolte nella gestione informativa è trattato dalla norma Uni 11337-7. 
 
Nell’evoluzione da Specifica Tecnica a Prassi di Riferimento, si è tenuto conto dall’esperienza sviluppata attraverso le certificazioni rilasciate e dalle novità nel contesto normativo che sono intervenute, tra cui:
 
  • il DM 560/2017 che stabilisce le modalità e i tempi di progressiva introduzione dei metodi e degli strumenti elettronici di modellazione per l’edilizia e le infrastrutture;
  • la norma Uni 11337-7 che definisce i requisiti di conoscenza, abilità e competenza per le figure professionali che operano con il metodo BIM;
  • la norma Iso 19650 che tratta di organizzazione e digitalizzazione delle informazioni relative all'edilizia e alle opere di ingegneria civile.
 
Le attività di certificazione, che consistono nella valutazione iniziale e nella sorveglianza periodica con cadenza annuale, sono svolte da un team competente, sia per quanto riguarda i sistemi di gestione sia gli aspetti tecnici legati al BIM, essendo così in grado di dare un riscontro sull’efficacia di quanto attuato e di identificare opportunità di miglioramento.
 
La consapevolezza che periodicamente una persona estranea all’organizzazione (e quindi indipendente) e competente verrà a verificare l’applicazione delle regole definite nell’ambito del sistema di gestione, aiuta a tenere alta l’attenzione.
 
Il certificato emesso da un ente terzo e indipendente consente di dimostrare a chiunque, inclusi clienti e stazioni appaltanti, la capacità dell’organizzazione di lavorare con il metodo BIM.
 
È importante sottolineare che il certificato di conformità alla Prassi di Riferimento è rilasciato all’organizzazione e non ad una singola persona.
Il documento è scaricabile gratuitamente dal sito Uni (www.uni.com) previa registrazione.