Foto
07Giu

Responsabilità sociale d’impresa e tutela della sicurezza

Essere un'impresa socialmente responsabile, significa essere consapevoli dell’impatto che le proprie decisioni ed attività hanno sulla società e sull'ambiente.
Prendendo in considerazione non solo gli aspetti economici della gestione aziendale, ma anche l'ambiente ed il contesto sociale in cui si trova l’impresa. Anche in riferimento  alla tutela in ambito salute e sicurezza.
La norma UNI ISO 26000 “Guida alla responsabilità sociale”, lascia intendere come il tema della responsabilità sociale sia diventato sempre più come rilevante per il mercato. Infatti, sia le organizzazioni pubbliche che private, stanno acquisendo sempre più consapevolezza della necessità e dei vantaggi di adottare un comportamento socialmente responsabile.
Non si tratta di una norma di sistema di gestione e non è destinata a fini di certificazione. L'obiettivo, è aiutare le organizzazioni, di qualunque dimensione, a contribuire concretamente allo sviluppo sostenibile.
Rimandiamo all'intervista fatta a Lucina Mercadante (Consulenza Accertamento Rischi e Prevenzione dell’INAIL), sul tema della responsabilità sociale d'impresa, con riferimento alla norma.
L'intervista, approfondisce il modo in cui l'attenzione verso la tematica sia notevolmente aumentata, sia da parte della società che delle aziende, soffermandosi sugli aspetti relativi alla salute e alla sicurezza.

Share with: